Milano, in Stazione Centrale con un fucile nascosto nei pantaloni: «Ho la gamba steccata»

Se ne andava tranquillamente in giro in metropolitana, un po’ zoppicante, fingendo di avere una gamba steccata: invece aveva un fucile ad aria compressa infilato nei pantaloni. A notare il giovane senegalese, circa trent’anni, sono stati due vigilantes dell’Atm di turno martedì sera nel mezzanino della metropolitana. Intorno alle 21.40 hanno visto il ragazzo uscire …

Leave a Reply